collegamento al portale della Regione Friuli Venezia Giulia
La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati Suap

Gestione dati suap

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti SUAP
Domande inoltrate: elenco

per avviare e gestire un'attività

Macinazione cereali
Molino, molitura, mais, frumento, grano saraceno, avena, cereale

Descrizione

La macinazione è un processo di riduzione controllato della granulometria di cereali come frumento, avena, riso, farro, etc.

Ultimo aggiornamento: Sat Feb 03 16:40:00 CET 2018

Requisiti

Per l’avvio o l’esercizio dell’attività sono necessari:

 

a) REQUISITI SOGGETTIVI:

  • requisiti morali di tutti i soggetti indicati dall’art. 85 del D. Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 ;
  • iscrizione nel registro delle imprese di cui alla legge 29 dicembre 1993, n. 580, oppure nell'albo delle imprese artigiane di cui all'articolo 5 della legge 8 agosto 1985, n. 443.

 

b) REQUISITI OGGETTIVI:

Le attività di molitura rientrano:

  • tra le  industrie insalubri, Parte II, industrie di II Classe, categoria C10;
  • tra le attività soggette a prevenzione incendi;

ALLEGATO I al D.P.R. n. 151/2011 (di cui all'articolo 2, comma 2)
ELENCO DELLE ATTIVITÀ SOGGETTE ALLE VISITE E AI CONTROLLI DI PREVENZIONE INCENDI

 

Il controllo dei requisiti è effettuato dal Comune.

Ultimo aggiornamento: Sat Feb 03 16:40:00 CET 2018

Regime avvio

L'avvio dell'attività di macinazione di cereali è soggetto alla presentazione della segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA) con le modalità indicate all'art. 80 sexies del D. Lgs. 26 marzo 2010, n. 59.

Con risoluzione n. 24170 del 12 febbraio 2013 Il Ministero dello svilupppo economico chiarisce che a seguito dell’entrata in vigore del D. Lgs. n. 147/2012, l’attività è soggetta a SCIA e non è più necessaria la vidimazione annuale.

 

L'attivià di macinazione cereali può essere collegata ad altre attività di competenza del SUAP:

Ultimo aggiornamento: Sat Feb 03 16:40:00 CET 2018

Guida

Prima di avviare la compilazione consultare la Guida alla compilazione telematica.

Ultimo aggiornamento: Sat Feb 03 16:40:00 CET 2018

Controlli

I controlli sull'attività sono svolti da:

  • i Dipartimenti di Prevenzione (D.I.P.) delle Aziende per l'assistenza sanitaria (Aas): i Servizi igiene alimenti e nutrizione e i Servizi veterinari igiene alimenti di origine animale, ciascuno per le proprie competenze, effettuano periodicamente, in base ad una valutazione dei rischi e con frequenza appropriata, i controlli ufficiali, finalizzati a verificare se l’operatore del settore alimentare ha applicato correttamente le disposizioni regolamentari, con speciale riferimento al piano di autocontrollo, ove previsto.
Ultimo aggiornamento: Sat Feb 03 16:40:00 CET 2018

Normativa

Ultimo aggiornamento: Sat Feb 03 16:40:00 CET 2018