collegamento al portale della Regione Friuli Venezia Giulia
La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati Suap

Gestione dati suap

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti SUAP
Domande inoltrate: elenco

per avviare e gestire un'attività

Imprese pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
pulizia, pulizie, infestazione, disinfestazione, disinfezione, derattizzazione, sanificazione, igienizzazione

Descrizione

Sono imprese di pulizie tutte le imprese che svolgono una o più delle seguenti attività:
a) pulizia: quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rimuovere polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti, ambienti confinati ed aree di pertinenza;
b) disinfezione: quelle che riguardano il complesso dei procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti confinati e aree di pertinenza mediante la distruzione o inattivazione di microrganismi patogeni;
c) disinfestazione: quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a distruggere piccoli animali, in particolare artropodi, sia perché parassiti, vettori o riserve di agenti infettivi sia perché molesti e specie vegetali non desiderate. La  disinfestazione può essere integrale se rivolta a tutte le specie infestanti ovvero mirata se rivolta a singola specie;
d) derattizzazione: quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni di disinfestazione atti a determinare o la distruzione completa oppure la riduzione del numero della popolazione dei ratti o dei topi al di sotto di una certa soglia;
e) sanificazione: quelle che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atte a rendere sani determinati ambienti mediante l’attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di disinfestazione ovvero mediante il controllo e il miglioramento delle condizioni del microclima per quanto riguarda la temperatura, l’umidità e la ventilazione ovvero per quanto riguarda l’illuminazione e il rumore.

 

Ultimo aggiornamento: 01/10/2019

Requisiti

Per l’avvio o l’esercizio delle attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e/o sanificazione sono necessari:
a) REQUISITI SOGGETTIVI:

  • Requisiti morali, previsti per i soggetti indicati dall’art. 85 del D. Lgs. 6 settembre 2011, n. 159 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli artt. 1 e 2 della Legge 13 agosto 2010, n. 136);
  • Onorabilità;
  • Capacità economico finanziaria;

Le imprese che svolgono l’attività di derattizzazione, disinfestazione, sanificazione, devono possedere anche i seguenti requisiti:

  • Capacità tecnica ed organizzativa;
  • Requisiti tecnico-professionali.

L’esercizio di attività di disinfestazione, derattizzazione e/o sanificazione richiede l’indicazione di un preposto alla gestione tecnica.

La verifica dei requisiti è di competenza delle Camere di Commercio I.A.A.

Ultimo aggiornamento: 01/10/2019

Regime avvio

L'avvio dell'attività è soggetto a segnalazione certificata di inizio attività presentata o allo sportello unico per le attività produttive in cui l'attività ha luogo, che la trasmette alla CCIAA competente per territorio o direttamente alla CCIAA competente per territorio.

Il regime per l'avvio dell'attività è previsto dalla SEZIONE I- 14. ALTRE ATTIVITA' - punto 103  -della tabella A allegata al D. Lgs. 25 novembre 2016, n. 222, recante “Individuazione di procedimenti oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e di definizione dei regimi amministrativi applicabili a determinate attività e procedimenti, ai sensi dell'articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124”.

L'attività può essere collegata ad altre attività di competenza del SUAP:

Ultimo aggiornamento: 01/10/2019

Guida

Prima di avviare la compilazione consultare la Guida alla compilazione telematica.

Ultimo aggiornamento: 01/10/2019

Controlli

Gli enti terzi che effettuano i controlli sull'attività sono il Registro Imprese/Albo Imprese Artigiane: verifica la persistenza dei requisiti dichiarati nella SCIA unica o nella comunicazione per l'esercizio di attività.

Ultimo aggiornamento: 01/10/2019

Normativa

Ultimo aggiornamento: 01/10/2019