per avviare e gestire un'attività

Arti tipografiche litografiche fotografiche e di stampa, ATECO 18.12.00
tipografia, litografia, stamperia, fotografia

La tabella A allegata al D. Lgs. 222/2016 (SEZIONE I - 13. ARTI TIPOGRAFICHE, LITOGRAFICHE, FOTOGRAFICHE E DI STAMPA) sembrerebbe aver reintrodotto surrettiziamente una SCIA per l’avvio di arti tipografiche litografiche fotografiche e di stampa, che erano soggette, in passato, ad autorizzazione ai sensi dell’art. 111 del TULPS. L'autorizzazione è stata abrogata da oltre 20 anni per effetto dell'art. 16 del D. Lgs. 112/98.

Trattasi di un refuso: infatti la colonna dei “Riferimenti normativi” è vuota. L'avvio di queste attività non è soggetto a nessuna comunicazione, segnalazione o domanda.

Restano invece fermi gli adempimenti previsti dal D. Lgs. 222/16 che queste attività devono effettuare per il caso di rumore, prevenzione incendi, scarichi ed emissioni in atmosfera, classificazione industria insalubre.

 

Prima di iniziare la compilazione consultare le schede descrittive delle attività di competenza del SUAP:

 


 

 

 

Ultimo aggiornamento: 06/01/2022