collegamento al portale della Regione Friuli Venezia Giulia
La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati Suap

Gestione dati suap

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti SUAP
Domande inoltrate: elenco
home  » news  »  News

News

Modulistica unificata regionale Friuli Venezia Giulia

Approvata e pubblicata la modulistica regionale per le attività produttive

20/06/2017  - 

Approvata e pubblicata la modulistica regionale per le attività produttive

20/06/2017  - 

Il Gruppo tecnico regionale per la gestione del portale "SUAP in rete" ha approvato, nella riunione del 19 giugno 2017, gli adeguamenti della preesistente modulistica unificata regionale per le attività produttive, alle informazioni, dati e allegati previsti dalla modulistica nazionale unificata.

La modulistica unificata nazionale non pregiudica il lavoro delle regioni e dei comuni già dotati di sistemi telematici per il SUAP, i quali, liberi di mantenere un’impostazione funzionale alla propria piattaforma, devono solo recepire il nuovo “indirizzo” generale di semplificazione.

In sostanza, i moduli regionali recepiscono informazioni, dati e allegati della modulistica nazionale, cui sono stati aggiunti solo informazioni, dati ed allegati previsti espressamente da disposizioni regionali di settore (contrassegnati da un asterisco).

Le amministrazioni comunali, alle quali sono rivolte domande, segnalazioni e comunicazioni, hanno l'obbligo di pubblicare sul loro sito istituzionale entro e non oltre il 30 giugno 2017 i moduli adattati dalla Regione in relazione alle specifiche normative regionali.

I moduli, visualizzabili nell'apposita sezione del portale regionale "SUAP in rete", sono già disponibili per i 145 Comuni aderenti alla piattaforma regionale, per i quali l'onere di pubblicazione è assolto già dal 19 giugno 2017.

I nuovi moduli sono caratterizzati:

1) dalla seguente dicitura, posta in alto a destra: Le informazioni e i dati corrispondono a quelli previsti nella modulistica unificata e standardizzata, approvata dalla Conferenza Unificata in data 4 maggio 2017. Le sezioni e le informazioni variate sulla base delle diverse disposizioni regionali sono contrassegnate con un asterisco (*)

2) da un asterisco, presente nelle varie sezioni ogni qualvolta le informazioni, i dati e gli allegati previsti differiscono da quelli nazionali, perchè espressamente previsti da leggi regionali

3) da una legenda finale che aiuta il dichiarante/richiedente a capire se deve attivare un solo procedimento telematico oppure un insieme di procedimenti (SCIA semplice, SCIA unica, SCIA condizionata, domanda unica).

I moduli regionali sono redatti secondo le istruzioni operative contenute nell'Accordo del 4 maggio 2017.

I Comuni sono tenuti a rispettare tutte le istruzioni operative.

I moduli interessati dalle modifiche sono:

I moduli per il settore edilizia non sono stati oggetto di adeguamento in quanto la specialità della Regione consente di seguire un percorso diverso. Si continua pertanto ad utilizzare la modulistica in vigore dal 1 gennaio 2017, fino all'adeguamento della legislazione regionale di settore, che sta proseguendo l'iter legislativo in queste settimane.

Si ricorda che con successivi accordi verranno adottati i moduli per le altre attività/procedimenti indicati nella Tabella A allegata al decreto legislativo n. 222 del 2016.



Monica Feletig
Ultimo aggiornamento: 20/06/2017