collegamento al portale della Regione Friuli Venezia Giulia
La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati sportello

Gestione dati sportello

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti sportello
Domande inoltrate: elenco
home  » news  »  News

News

Crescono i SUAP e SUE aderenti al network regionale

Dal 1 settembre fanno ingresso sul portale regionale il SUE di San Giorgio di Nogaro, il SUE di Moimacco ed il SUE di Pradamano, mentre il Comune di Venzone aderisce al SUAP associato Comunità di Montagna della Carnia

07/09/2021  - 

Fin dal 2011 l'invio di pratiche relative alla costruzione ed esercizio di fabbricati ed impianti produttivi, all'avvio, variazione e cessazione di attività produttive deve essere effettuato verso il SUAP comunale obbligatoriamente in modalità telematica, tramite un portale.

Più recentemente, anche l'invio di pratiche relative all'edilizia esclusivamente residenziale deve avvenire verso il SUE comunale con la modalità telematica.

La piattaforma regionale SUAPinrete è attiva dal 19 agosto 2013 e dal 1 gennaio 2020 è stata estesa anche al SUEinrete.

Disporre di tutti i servizi su un'unica piattaforma, integrati nella stessa interfaccia, con modulistica on line standardizzata ed unificata su base regionale, è una soluzione efficiente per i Comuni che scelgono volontariamente la soluzione unica regionale.

Non a caso la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha proposto di integrare SUAP e SUE in un unico sportello.

Dal 1 settembre 2021, con l'ingresso sul portale regionale dei SUE di San Giorgio di Nogaro, SUE di Moimacco e SUE di Pradamano, gli sportelli unici per l'edilizia residenziale salgono a 60, mentre con l'adesione del Comune di Venzone al SUAP associato Comunità di Montagna della Carnia i SUAP risalgono a 175.

Le persone chiedono che i servizi on line siano concentrati in un unico punto di accesso. Utilizzare le stesse piattaforme, a partire dalle domande rivolte ai SUAP-SUE comunali, è funzionale al REGOLAMENTO (UE) 2018/1724 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 2 ottobre 2018, che istituisce uno Sportello Digitale Unico europeo per l'accesso a informazioni, procedure e servizi di assistenza e di risoluzione dei problemi.

Il portale regionale SUAP-SUE rappresenta il prototipo del futuro Sportello Unico digitale dei servizi da realizzare entro il 2023, come prevede la Commissione Europea con il progetto Single Digital Gateway.



Monica Feletig
Ultimo aggiornamento: 07/09/2021