per avviare e gestire un'attività

Fiera specializzata
uccelli, ornitologia, dischi, sposa, libri, fiera campionaria, fiera del bimbo e della famiglia, fiera di prodotti tipici, fiori, piante, quadri, numismatica, francobolli, filatelia, hobbisti, collezionisti

Le fiere specializzate sono manifestazioni fieristiche commerciali limitate ad uno o più settori merceologici omogenei o connessi fra di loro, aperte alla generalità del pubblico, dirette alla promozione e anche alla vendita immediata o differita dei beni e dei servizi esposti.

I Comuni sono competenti per le fiere specializzate di rilevanza locale.

Le fiere specializzate non devono essere confuse con le fiere riservate ad operatori professionali dell’area pubblica, nè con le manifestazioni temporanee.

REQUISITI SOGGETTIVI:
 

Requisiti antimafia di tutti i soggetti indicati dall’art. 85 del D. Lgs. 6 settembre 2011, n. 159.

 


REQUISITI OGGETTIVI:

 

Le manifestazioni fieristiche di rilevanza locale sono disciplinate con regolamento comunale.

 

La somministrazione di alimenti e bevande può essere svolta solo organizzando una manifestazione temporanea, in aggiunta alla manifestazione fieristica

L'avvio della fiera specializzata è soggetto a segnalazione certificata di inizio di attività (SCIA).

 

Il regime di avvio è previsto dalla L.R. 21 marzo 2003, n.7.

Prima di avviare la compilazione si consiglia di:

  • consultare la Guida alla compilazione telematica
  • scegliere il procedimento dalla lista disponibile sul lato destro di questa scheda, per conoscere i moduli da compilare e gli allegati.

I controlli sono svolti da:

  • Comune
  • Aziende sanitarie in caso di vendita di alimenti
  • SIAE
  • D. Lgs 6 settembre 2011, n. 159 Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonche' nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136
  • D.P.R. 3 giugno 1998, n. 252 Regolamento recante norme per la semplificazione dei procedimenti relativi al rilascio delle comunicazioni e delle informazioni antimafia

 

 

Pareri resi dal Servizio commercio della Regione FVG e del Ministero dello Sviluppo economico:

Ultimo aggiornamento: 12/08/2022