La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati sportello

Gestione dati sportello

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti sportello
Domande inoltrate: elenco

FAQ Compilazione domanda unica: problemi e soluzioni

Path: FAQ | Compilazione domanda unica: problemi e soluzioni

Blocco del portale: che fare?

Documenti cartacei e file digitali: scansione si o no?

Firma digitale o altre firme elettroniche?

LOGIN BASE: non funziona!

Moduli SUAP: come si scrivono?

Modulo F15: selezionatelo subito!

Portale SUAP o PEC?

Quante marche da bollo?

Devo inviare una SCIA di manifestazione temporanea, ma devo anche chiedere occupazione di suolo pubblico e deroga al rumore: quanti bolli applico?

16 maggio 2014
Dal 1° gennaio 2014 le istanze trasmesse in via telematica agli uffici e organi della Pubblica amministrazione, volte ad ottenere l’emanazione di un provvedimento amministrativo scontano un ’unica imposta di bollo forfetaria di 16,00 euro.
Lo stesso importo fisso di 16,00 euro si applichi agli atti, provvedimenti e certificati rilasciati in via telematica dalle PP.AA.
Attraverso il portale telematico l'impresa troverà senz'altro più conveniente inviare la "domanda SUAP", per la quale è richiesto il versamento di un bollo forfetario da 16,00 euro (anche se riunisce due o più procedimenti soggetti a domanda, ad es., un permesso di costruire più un'autorizzazione unica ambientale), in luogo di un'istanza cartacea decisamente molto più onerosa, dovendo applicarsi un bollo da 16,00 euro ogni 4 facciate.

Further links:

Soggetti partecipanti alla pratica SUAP: chi sono?

Ultimo aggiornamento: 05/07/2013