La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati sportello

Gestione dati sportello

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti sportello
Domande inoltrate: elenco

FAQ Compilazione domanda unica: problemi e soluzioni

Path: FAQ | Compilazione domanda unica: problemi e soluzioni

Blocco del portale: che fare?

Ho preparato la pratica SUAP, ho caricato i file firmati digitalmente e stavo per caricare il documento esteso, anche questo firmato digitalmente: al momento di inoltrare la pratica SUAP si è "bloccato" tutto! E adesso cosa faccio, il mio cliente deve aprire oggi con SCIA?

16 maggio 2014

Qualora la causa del malfunzionamento non potesse essere rimossa in tempo utile per inviare la pratica SUAP, si può risolvere il problema caricando tutti i file  preparati, già firmati digitalmente, in un messaggio di PEC e inviarli al SUAP di riferimento.

E’ sufficiente indicare, nel testo del messaggio PEC, che si è verificato un problema informatico.

Il SUAP sa che in questo caso l'utente si avvale della facoltà concessa dall’art. 8 del Decreto 10 novembre 2011- Misure per l'attuazione dello sportello unico per le attività produttive di cui all'articolo 38, comma 3-bis del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, che prevede:


Art. 8 Procedure d'emergenza e gestione di allegati voluminosi
1. Nel caso di mancato funzionamento degli strumenti o dei dispositivi informatici, messi a disposizione degli utenti dai SUAP, necessari alla predisposizione e all'inoltro al SUAP delle segnalazioni o delle istanze e dei documenti che le accompagnano, per un periodo superiore alle tre ore consecutive durante l'orario di apertura degli uffici competenti, l'utente è autorizzato a utilizzare le modalità di cui all'art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.
2. Nell'ipotesi di cui al precedente comma, entro cinque giorni dal venir meno della causa che ha generato l'impedimento, l'utente è tenuto a provvedere all'invio telematico della copia informatica di ogni documento analogico già trasmesso, comunicando gli estremi del protocollo già assegnato o, in mancanza, gli estremi di tale trasmissione. In tal caso, l'utente è esentato dal ripetere il versamento di imposte e diritti o di ogni altra somma già a tale titolo corrisposta.
In alternativa, il Decreto consente di utilizzare anche il fax, che però è poco pratico in caso di documenti prodotti in formati diversi dal formato A4.

 

Documenti cartacei e file digitali: scansione si o no?

Firma digitale o altre firme elettroniche?

LOGIN BASE: non funziona!

Moduli SUAP: come si scrivono?

Modulo F15: selezionatelo subito!

Portale SUAP o PEC?

Quante marche da bollo?

Soggetti partecipanti alla pratica SUAP: chi sono?

Ultimo aggiornamento: 05/07/2013