Imprenditori agricoli aderenti alle Strade del vino e dei sapori
produzioni tipiche, produzioni di qualità, produzioni agroalimentari tradizionali, aziende agricole vitivinicole, imprenditore agricolo, vino

Gli imprenditori agricoli produttori di vino o di altre bevande, aderenti alle Strade del Vino e dei Sapori , possono somministrare produzioni agroalimentari tradizionali e produzioni tipiche e di qualità non cucinate, contestualmente alla somministrazione del vino o al consumo immediato di bevande oggetto di vendita.

 

Non si applicano ne' la disciplina dell'agriturismo di cui alla L.R. 22 luglio 1996, n. 25, né quella commerciale di cui alla L.R.  5 dicembre 2005, n. 29.

REQUISITI OGGETTIVI:

 

L'avvio dell'attività è soggetto a segnalazione certificata di inizio attività (SCIA).

 

La SCIA è prevista dall'art. 6 della L. R. 25 settembre 2015, n. 22.

Prima di avviare la compilazione si consiglia di:

  • consultare la Guida alla compilazione telematica
  • scegliere il procedimento dalla lista disponibile sul lato destro di questa scheda, per conoscere i moduli da compilare e gli allegati.

I controlli sono svolti da:

  • il Comune
  • le Aziende sanitarie
  • L.R. 25 settembre 2015, n. 22 Disposizioni per la realizzazione, il riconoscimento e la valorizzazione delle "Strade del Vino e dei Sapori" della regione Friuli Venezia Giulia
  • L.R. 22 novembre 2000, n. 21 Disciplina per il contrassegno dei prodotti agricoli del Friuli-Venezia Giulia non modificati geneticamente, per la promozione dei prodotti agroalimentari tradizionali e per la realizzazione delle <<Strade del vino>>
  • D. Lgs. 18 maggio 2001, n. 228 Orientamento e modernizzazione del settore agricolo, a norma dell'articolo 7 della legge 5 marzo 2001, n. 57
  • art. 191 del R.D.  6 maggio 1940, n. 635 Regolamento di attuazione del Testo unico delle leggi di Pubblica sicurezza
  • TurismoFvg
Ultimo aggiornamento: 16/08/2022