collegamento al portale della Regione Friuli Venezia Giulia
La mia anagrafica

Anagrafica

Gestione dati Suap

Gestione dati suap

Le mie domande
Area operatori
Riferimenti SUAP
Domande inoltrate: elenco
home  » news  »  News

News

Cannabis light

La Cassazione sancisce lo stop alla vendita a qualunque titolo dei prodotti «derivati dalla coltivazionedella cannabis», come l'olio, le foglie, le inflorescenze e la resina

03/06/2019  - 

A pochi mesi da una precedente pronuncia che dichiarava lecita la commercializzazione delle infiorescenze di cannabis light- Sentenza 31 gennaio 2019, n. 4920 - le Sezioni Unite della Corte di Cassazione Penale affermano che «La commercializzazione di “cannabis sativa L”. e, in particolare, di foglie, inflorescenze, olio, resina, ottenuti dalla coltivazione della predetta varietà di canapa non rientra nell’ambito di applicazione della legge n.242 del 2016 che qualifica come lecita unicamente l'attività di coltivazione di canapa» delle varietà per uso a fini medici, «pertanto integrano il reato le condotte di vendita e, in genere, la commercializzazione al pubblico, a qualsiasi titolo, dei prodotti derivati dalla coltivazione della “cannabis sativaL.”, salvo che tali prodotti siano in concreto privi di efficacia drogante».

 

Fonte:



Monica Feletig
Ultimo aggiornamento: 03/06/2019